Edilizia scolastica. Scuole innovative: è in arrivo il concorso nazionale per la realizzazione di ci


Educationa Complex, Barberino del Mugello, Italy

Si tratta del concorso di idee previsto da La Buona Scuola (Legge 107/2015). Dopo la pubblicazione dello schema di bando, che ha definito come dovranno essere le scuole e quali premi ci sono in palio, i progettisti sono in attesa da ottobre delle date a partire dalle quali potranno presentare le proposte.

L’iniziativa può contare su 350 milioni di euro messi a disposizione dall’Inail per la costruzione degli edifici. Sono invece a carico degli Enti locali le spese per le indagini preliminari, la progettazione, gli arredi, gli allestimenti e le attrezzature per la didattica, l’eventuale demolizione di fabbricati, la bonifica dell’area, la collocazione temporanea degli alunni durante i lavori.

Gli istituti dovranno essere innovativi da un punto di vista architettonico, impiantistico, tecnologico, dell’efficienza energetica e della sicurezza strutturale e antisismica, ma anche ripensare gli spazi, favorendo l’apprendimento e l’apertura al territorio. Le aree su cui potranno sorgere queste scuole sono state individuate dalle Regioni, che le hanno poi proposte al Ministero dell’Istruzione.

#School #Educational

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.