TECO+ progetta la nuova Cittadella dello Sport a Scampia


L'area sorgerà all'interno dell'ex caserma Boscariello tra Miano e Scampia: 76 mila metri quadri saranno gestiti dalle forze dell'ordine per fare della struttura un presidio di legalità, 14 mila dal Coni nell'ambito del progetto "Sport e periferie", che prevede il recupero di immobili pubblici. Un'idea fortemente dal maestro di judo Gianni Maddaloni, padre dell'olimpionico Pino, oro a Sydney 2000, che auspicava sin dal 2006 la riqualificazione dell'ex caserma per regalare una grande area sportiva ai centomila abitanti della periferia a nord di Napoli. All'interno del centro saranno costruite due palestre con tribune da 150 posti, una per le arti marziali e un'altra polivalente. E poi sala fitness, spogliatoi, infermeria, uffici. Nelle superfici esterne, campi da calcio, aree verdi e un parcheggio.

#sport

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.